Crimine.it - Torna alla home
Torna alla Home
Ultime Notizie Invia un Email
Google  
 iscriviti alla newsletter    

Eventi Formativi, Eventi formativi

Archivio Archivio

Elementi fondamentali del criminal-profiling
Non esiste una metodologia unica ed universalmente accettata nell’approccio al criminal profiling, ma vi sono tuttavia alcuni elementi fondamentali per la costruzione di un profilo psicologico che vengono riconosciuti da tutti i principali esperti del settore benché vengano trattati in maniera differente da ognuno di essi. Il primo ed esenziale momento è l’analisi della scena del crimine; quindi lo studio della vittima e delle possibili relazioni con il suo aggressore, ed infine il case-linkage. Spesso il compito del profiler non si esaurisce con l’identificazione del colpevole e la sua cattura, ma prosegue suggerendo le migliori modalità di interrogatorio sulla base del profilo psicologico redatto. Il primo momento fondamentale, come detto, è l’analisi della scena del crimine, tecnica investigativa importante e con finalità sovrapponibili ma differente dal criminal-profiling; infatti questa tecnica si occupa di rinvenire tutte le tracce possibili e le prove fisiche presenti nel luogo in cui è avvenuto il crimine, con l’obbiettivo di determinare “cosa è accaduto” e “come”. Il criminal-profiling parte indubbiamente dall’analisi della scena del crimine e dalle prove rinvenute, dalla ricostruzione dell’evento, al fine di capire il perché ciò sia accaduto e cosa questo ci racconta del soggetto che ha commesso il fatto. Il profilo psicologico intende suggerire elementi del sospetto circa : età, sesso, razza, stato coniugale/stato del rapporto, status socioeconomico, lavoro, residenza in relazione alla scena del crimine, intelligenza, stile di vita, ambiente educativo di provenienza, aspetto e cura della persona, precedenti penali, caratteristiche di personalità, caratteristiche patologiche di personalità, scompensi psichici, adattamento sessuale, presenza di elementi di perversione sessuale, caratteristiche del mezzo veicolare utilizzato, movente. Tutto questo a partire da elementi rinvenuti sulla scena del crimine, in cui possiamo ricercare in particolare alcuni elementi fondamentali circa :

-         Dati spaziali e temporali dell’evento

Ad esempio la zona in cui è stato rinvenuto il cadavere, il luogo specifico(appartamento, parco pubblico etc.) caratteristiche del suddetto luogo, eventuali allarmi di abitazioni, presenza di scritte.

-         Dati che riguardano la vittima

        Ad esempio elementi anagrafici, stile di vita, descrizione del cadavere, connotati fisici, analisi degli indumenti, eventuali costrizioni, eventuali violenze sessuali, eventuali mutilazioni e causa della morte.

-         Caratteristiche delle lesioni e loro localizzazione

-         Mezzi lesivi utilizzati

-         Descrizione dei reperti

      Ad esempio prove balistiche come proiettili o bossoli, prove fisiche come sostanze esplosive terreno o fango, prove chimiche come droghe o impronte latenti, merceologiche come fibre tessuti nastri adesivi, biologiche come preservativi sangue sperma, grafiche come macchine da scrivere o materiale manoscritto.    

-         Caratteristiche dei veicoli eventualmente coinvolti

-         Caratteristiche dell’aggressore.

La maggior parte dei  reati violenti comporta una relazione tra una vittima, una aggressore e il luogo in cui si svolge il crimine, le modalità con le quali si possono stabilire la natura delle relazioni tra questi elementi include quindi l’analisi delle prove fisiche, comportamentali, e anche le dichiarazioni delle vittime o dei testimoni ove questo sia possibile. Altro momento fondamentale del criminal-profiling è il  case linkage, vale a dire il procedimento attraverso il quale possiamo stabilire legami tra crimini in precedenza non correlati tra loro.

Fattori utili al case-linkage sono :

-         prove fisiche

similarità tra le prove fisiche presenti sulla scene del crimine dei vari casi presi in considerazione, i riscontri medico legali raccolti.

-         Descrizioni fisiche

Similarità tra le descrizioni fisiche di un aggressore fornite da eventuali vittime e/o testimoni

-         Modus operandi

                Similarità tra le modalità d’azione di un aggressore necessarie alla realizzazione dl crimine

-         Signature(firma)

Similarità tra modalità d’azione di un aggressore non necessarie alla realizzazione del crimine,ma suggestive al bisogno psicologico o emozionale del reo

-         Analisi della vittima

Similarità o collegamenti tra le vittime, e tra le caratteristiche in base alle quali le stesse sembrano essere  scelte come obbiettivo dall’aggressore

-         Analisi delle ferite

               Similarità tra le ferite riportate da una vittima ed in particolare con riferimento alla loro natura ed estensione

-         Localizzazione geografica

               Aggressioni che avvengono nella medesima area o in aree con caratteristiche simili.

 

Il case-linkage è uno strumento indispensabile per l’identificazione dei soggetti responsabili di crimini seriali, sia se si tratta di aggressioni, che di omicidi o violenze sessuali.Data la sua importanza molti enti nazionali hanno creato un database, un “case linkage system”, atto a contenere tutte le informazioni utili per collegare tra loro crimini all’apparenza differenti; un esempio è il database utilizzato dalle forze di polizia statunitensi, denominato  VICAP (Violent Criminal Apprehension Program)  oppure, nella realtà italiana, il SASC  (Sistema per l’Analisi della Scena del Crimine)

estratto della tesi del dott. Fabio Delicato


Autore: Fabio Delicato


lunedì 26 luglio 2021
BLOG
Grafologia Scientifica
Osservatorio sul bullismo
Consulenti
Consulenze fiscali
Ricerca Consulenti Tecnici
Unione Consulenti
Forze dell'Ordine
Carabinieri
Guardia di Finanza
Polizia di Stato
Vigili Urbani
I miei siti
Lorè Research Group
Marisa Aloia
Psicodiagnosi
Informazioni
ADNKRONOS
ANSA
Quotidiani in edicola
Media & Spettacoli
Eventi
Le televisioni sul web
Musica
Scienze Forensi
Antropologia Forense
Cinema & psicoanalisi
Corso Psicologia Forense
Criminalistica
Editore specializzato
Facoltà di Psicologia Offerte Formative
Grafologia Giudiziaria
Il primo portale di Psicologia
La perizia sul danno
Links Istituzionali
Ordine Nazionale Psicologi
Osservatorio Tribuario
Previdenza per gli psicologi
Psichiatria online
Psicologia e Giustizia
Psicologia giuridica
Psicologia in movimento
Risorse Giuridiche Tutela Ambientale
Scienze Medico Legali
Serial Killer Italiani e Stranieri
Servizi Web
Siti Giuridici
Altalex - News e aggiornamenti
Ass. Italiana Giovani Avvocati
Camere Penali
Codici e leggi consultabili gratuitamente dal web.
Consiglio Nazionale Forense
Enti o Tribunali
I codici in rete
Informazione giuridica
Linea legale
Ministero Grazia e Giustizia
Mondo Giudiziaio
Un portale per il Diritto Penale
Siti Utili
Acronimi
Asta giudiziaria
Comprare su internet
Enciclopedia
Genera COGNOMI
Modulistica pronta
Orario Traghetti
Orario Voli
Pagine Bianche
Ricerca itinerari stradali
Situazione Traffico
Trenitalia
Uno sguardo sul mondo
Strumentazione
Materiale per attività investigativa
Microscopia e lenti
Strumentazione Forense
Utility
Autocertificazione
Calcola il codice Fiscale
Calcola la data di scadenza del tuo incarico
Calcola la rivalutazione monetaria (indice FOI).
Calcolatore danno biologico lesioni micropermanenti
Cerchi un libro?
Cerchi una rivista?
Consultazione dei codici, cerchi un articolo?
Programmi free
Ricerca abi e cab
Verifica la partita iva
web master www.altab.net