Crimine.it - Torna alla home
Torna alla Home
Ultime Notizie Invia un Email
Google  
 iscriviti alla newsletter    

Eventi Formativi, Convegni & Corsi Nazionali

Archivio Archivio

Criminologia e Psicopatologia del Fuoco 14 Marzo ROMA
Il convegno vuole rappresentare un momento di riflessione ed un approfondimento relativo a tematiche quali la piromania e l’incendiarietà spesso assimilate tra loro, ma diverse per implicazioni criminologiche e giuridiche. Tratterà inoltre l’attività del corpo forestale dello stato in ambito investigativo e di ricerca scientifica. I dottori Vadalà (Vice Questore Forestale ) e Rossitto (V.Sovr. NIAB – CFS), illustreranno l’attività di studio e monitoraggio del Nucleo investigativo Antincendio boschivi e analizzeranno alcuni casi.
Unitamente a ciò il Cepic, in qualità di studio di consulenza e formazione, presenterà i recenti sviluppi in tema di investigazione e profiling nell’ambito dei crimini legati al fuoco e, grazie ai suoi consulenti, verranno illustrate alcune linee guida per l’indagine, relative all’incendiarietà ed alla catena di incendi di motorini ed auto avvenuti a Roma.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA (DR.SSA CAMERANI 349.8367812

RILASCIO ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

COSTO 45,00 EURO (RIDUZIONI SOCI) Per iscriversi al convegno è necessario effettuare un versamento sul conto corrente postale n. 37277407
intestato a "CEPIC - Centro Europeo di Psicologia Investigazione e Criminologia"
ABI 7601
CAB 03200
uff. postale di via S.Giovanni in Laterano, ROMA
causale "Convegno piromania"
e inviare un fax al numero 0677250801 con fotocopia dell'avvenuto pagamento nome, cognome indirizzo e data di nascita e-mail e recapito telefonico ed estremi documento di riconoscimento (al fine di snellire le procedure di registrazione per l’accesso nella sede del corpo forestale)


 
14 marzo 2006 - Via Carducci, 5
Sala Convegni del Corpo Forestale dello Stato

 

Programma

Ore 9,00 Registrazione partecipanti e apertura dei lavori
Saluto del Dr. Giuseppe Vadalà, Vicequestore aggiunto CFS.
Presentazione della giornata Dr.ssa Chiara Camerani, Responsabile organizzativo CEPIC

Relatore Dr. Marco Cannavicci Ore 9,30 -11,30
- La psicologia del fuoco
- L’uso del fuoco in ambito criminale: la classificazione del Crime Classification Manual
- La piromania tra problema criminologico e patologia psichiatrica. Inquadramento criminologico e psicopatologico dell’incendiario e del piromane, implicazioni giuridico-forensi

Ore 11,30 – 11,45 Coffee-break

Relatore Dr. Giuseppe Vadalà Ore 11,45 -12,15
- Attività investigativa del NIAB


Relatore V. Sovr. Rossitto Ore 12,15-13,00
- Analisi di alcuni casi di piromania accertati dal corpo forestale dello stato

13,00-13,30 Discussione
Ore 13,30 – 14,30 Pausa pranzo

Relatore Avv. Dario Bosco Ore 14,30-16,15
- Applicazione dei modelli di offender e geographical profiling nello studio dei crimini legati al fuoco
- Gli incendi di motorini ed auto a Roma. Il caso“Johnny benzina”; Linee guida per l’investigazione e il profilo psicologico e geografico

Ore 16,15 – 16,30 Coffee-break

Relatore Dr Ruben De Luca Ore 16,30 -18,45
- Il fuoco che uccide, due nuove tipologie di serial killer; l’incendiario seriale ed il bombarolo seriale
- Sk piromani e Sk incendiari: le storie di vita di assassini ossessionati dal fuoco: “Ludwig”, Robert Dale Segee, David Copeland, Sylvestre Matuschka

Ore 19,00 Chiusura dei lavori, saluti delle autorità e conferenza stampa

AL TERMINE DEL CONVEGNO VERRA’ RILASCIATO UN ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

 

Relatori

Dr. Marco Cannavicci Psichiatra
Criminologo, Direttore serv. psicologia delle Forze Armate, consulente NIAB

Dr. Giuseppe Vadalà
Vice Questore agg. Forestale

V. Sovr Rita Rossitto
V.Sovr. in servizio c/o NIAB - CFS

Avvocato Dario Bosco Avvocato
Esperto scienze criminologico-forensi Coordinatore Master in: Teorie e metodi nell’investigazione criminale.” Università La Sapienza di Roma. Consulente CEPIC

Dr. Ruben De Luca Psicologo
Criminologo, docente cattedra “Psicopatologia forense” Università “La Sapienza”. Consulente CEPIC

 

Responsabile organizzativo:

Dr. Chiara Camerani
Psicologo, Resp. organizzativo Centro Europeo Psicologia Investigazione e Criminologia

 

Finalità del convegno

Aprirà la giornata di studi il dr Cannavicci, psichiatra, criminologo, direttore del servizio di psicologia delle Forze Armate, che illustrerà le linee guida per la valutazione psicopatologica e diagnostica differenziale del piromane e dell’incendiario intesi nel primo caso, come soggetto mosso da patologia (e come tale valutato in sede di giudizio, tenendo conto delle specificità richieste dal problema), nel secondo caso da motivazioni devianti.
Si illustreranno poi le principali categorie di incendiari indicate dall’FBI nel Crime Classification Manual L’incendio doloso infatti, è la terza categoria di reato violento affrontata dal CCM(1992) insieme ad omicidio e stupro. Il Dr. Cannavicci valuterà la rispondenza tra realtà italiana e statunitense
L’avvocato Dario Bosco, esperto in scienze criminologico-forensi, illustrerà le tecniche di offender e geographical profiling e di Case Linking, nate come supporto all’analisi investigativa.
Partendo dal presupposto che l’analisi delle peculiarità del crimine fornirà indicazione sulle principali caratteristiche di comportamento e personalità del reo, il Criminal profiling si pone come supporto all’indagine con l’obiettivo di determinare, successivamente all’analisi dell’azione criminale, le probabili caratteristiche socio-demografiche e psico-comportamentali dell’autore non noto di reato e le strategie investigative più adeguate. Il Geographical profiling. permette di inferire, successivamente all’analisi dell’azione criminale, la probabile area di residenza dell’autore non noto di un reato. Scopo del Crime Linking è invece quello di collegare tra loro, attraverso l’analisi criminale, più casi con autore ignoto, o più casi irrisolti ad un autore noto e già accusato per casi criminali simili. L’avvocato bosco illustrerà poi l’applicazione di queste tecniche al caso del /degli incendiari romani.
L’ultima parte di convegno vedrà protagonista il Dr De Luca (psicologo, criminologo) il quale farà un parallelismo tra incendiario seriale e omicida seriale. Col temine “incendiario seriale” s’intende colui il quale provoca incendi, in tre o più episodi con il caratteristico periodo di “cooling off” (rafferddamento). L’”incendiario di massa” (mass-arsonist) è invece un soggetto che nel corso di un unico evento appicca più incendi in un singolo luogo. Spesso gli incendi dolosi hanno carattere di serialità. Dall’osservazione di numerosi casi di serial killer che hanno iniziato la propria “carriera” appiccando incendi o alternando ad essi omicidi, Il dr De Luca introdurrà due nuove tipologie di serial killer; l’incendiario seriale ed il bombarolo seriale. Gli attentati dinamitardi, infatti, anche se non contemplati dal Crime Classification Manual rivelano la medesima logica criminale. La loro esclusione dai manuali è probabilmente frutto della bassa frequenza di episodi di questo genere.
La relazione del Dr. De Luca si concluderà con la descrizione del profilo di personalità di queste figure atipiche di assassini, evidenziando gli elementi investigativi utili per la loro individuazione. Verranno esaminate con particolare attenzione le storie di vita di alcuni di questi soggetti (“Ludwig”, Robert Dale Segee, David Copeland, Sylvestre Matuschka) per rintracciare il minimo comun denominatore utile alla prima stesura di un profilo.

 




Autore: Chiara Camerani


lunedì 26 luglio 2021
BLOG
Grafologia Scientifica
Osservatorio sul bullismo
Consulenti
Consulenze fiscali
Ricerca Consulenti Tecnici
Unione Consulenti
Forze dell'Ordine
Carabinieri
Guardia di Finanza
Polizia di Stato
Vigili Urbani
I miei siti
Lorè Research Group
Marisa Aloia
Psicodiagnosi
Informazioni
ADNKRONOS
ANSA
Quotidiani in edicola
Media & Spettacoli
Eventi
Le televisioni sul web
Musica
Scienze Forensi
Antropologia Forense
Cinema & psicoanalisi
Corso Psicologia Forense
Criminalistica
Editore specializzato
Facoltà di Psicologia Offerte Formative
Grafologia Giudiziaria
Il primo portale di Psicologia
La perizia sul danno
Links Istituzionali
Ordine Nazionale Psicologi
Osservatorio Tribuario
Previdenza per gli psicologi
Psichiatria online
Psicologia e Giustizia
Psicologia giuridica
Psicologia in movimento
Risorse Giuridiche Tutela Ambientale
Scienze Medico Legali
Serial Killer Italiani e Stranieri
Servizi Web
Siti Giuridici
Altalex - News e aggiornamenti
Ass. Italiana Giovani Avvocati
Camere Penali
Codici e leggi consultabili gratuitamente dal web.
Consiglio Nazionale Forense
Enti o Tribunali
I codici in rete
Informazione giuridica
Linea legale
Ministero Grazia e Giustizia
Mondo Giudiziaio
Un portale per il Diritto Penale
Siti Utili
Acronimi
Asta giudiziaria
Comprare su internet
Enciclopedia
Genera COGNOMI
Modulistica pronta
Orario Traghetti
Orario Voli
Pagine Bianche
Ricerca itinerari stradali
Situazione Traffico
Trenitalia
Uno sguardo sul mondo
Strumentazione
Materiale per attività investigativa
Microscopia e lenti
Strumentazione Forense
Utility
Autocertificazione
Calcola il codice Fiscale
Calcola la data di scadenza del tuo incarico
Calcola la rivalutazione monetaria (indice FOI).
Calcolatore danno biologico lesioni micropermanenti
Cerchi un libro?
Cerchi una rivista?
Consultazione dei codici, cerchi un articolo?
Programmi free
Ricerca abi e cab
Verifica la partita iva
web master www.altab.net