Crimine.it - Torna alla home
Torna alla Home
Ultime Notizie Invia un Email
Google  
 iscriviti alla newsletter    

Crimini, Droghe e sostanze a rischio

Archivio Archivio

Dipendenza da Cocaina
Si legge sull'Ansa:

La cocaina ha una 'memoria' persistente capace di promuovere cosi' la dipendenza: la scoperta e' di un ricercatore italiano in California. 'La cocaina - spiega il prof. Antonello Bonci -, quando somministrata volontariamente e non passivamente, e' in grado di produrre una traccia di memoria persistente, proprio nelle cellule nervose che promuovono i comportamenti di dipendenza'. Una scoperta che puo' portare, secondo il ricercatore italiano, 'a creare una terapia contro l'abuso'.

Ed ancora si legge su ultimenotizie.tv

Chi prova la cocaina una volta, non la scorda mai. O quasi. Il cervello, infatti, ricorda l’uso di sostanze stupefacenti, e i relativi effetti piacevoli, per mesi. Questa la scoperta del ricercatore italiano Antonello Bonci, in forze all’università della California di San Francisco. «Assumere cocaina - spiega lo scienziato su Neuron - determina un potenziamento delle sinapsi eccitatorie dell’area ventrale tegmentale (Vta) che resta attivo per mesi dal termine dell’uso della sostanza. E anche oltre la disintossicazione».

La Vta è la centrale della dopamina, cioè dove si produce l’ormone del benessere. E si attiva ogni qual volta ci si fa un qualche ‘regalò: da un dolce a un oggetto desiderato. Ma ovviamente, i neuroni nella Vta sono anche quelli che determinano la dipendenza dalle sostanze stupefacenti. Benchè finora il meccanismo cellulare sia rimasto avvolto nel mistero. «Il sistema di attivazione dei neuroni della dopamina e della ricompensa che si innesca con la cocaina - prosegue Bonci - è lo stesso osservato quando ci si concedono piccoli “peccati di gola”, ma - rileva il neurologo - benchè la potenza sia la stessa, in caso di dolci o regalini la memoria cerebrale dura molto meno». Dunque è la cocaina che «cementifica nel cervello le modificazioni per tempi molto lunghi».

Il processo di attivazione della Vta non sembrerebbe però solo il frutto dell’azione chimica e farmacologica della sostanza stupefacente. Studiando gli effetti della cocaina sui topi, infatti, gli scienziati coordinati da Bonci hanno scoperto che «la reazione dei centri del piacere è inferiore se la ricompensa è assunta passivamente», come verificato sui topi. Il cervello, in pratica, si ricorda delle droghe e del piacere che procurano tanto più se siamo noi a decidere di assumerle, volontariamente. Questo inedito risvolto ha suggerito ai ricercatori nuovi spunti da approfondire nel prossimo futuro.

In allegato l'articolo sui cervelli in fuga.




Scarica Allegato

Autore: Ansa
da "ilponte" foto del Prof. Antonello Bocci


lunedì 27 settembre 2021
BLOG
Grafologia Scientifica
Osservatorio sul bullismo
Consulenti
Consulenze fiscali
Ricerca Consulenti Tecnici
Unione Consulenti
Forze dell'Ordine
Carabinieri
Guardia di Finanza
Polizia di Stato
Vigili Urbani
I miei siti
Lorè Research Group
Marisa Aloia
Psicodiagnosi
Informazioni
ADNKRONOS
ANSA
Quotidiani in edicola
Media & Spettacoli
Eventi
Le televisioni sul web
Musica
Scienze Forensi
Antropologia Forense
Cinema & psicoanalisi
Corso Psicologia Forense
Criminalistica
Editore specializzato
Facoltà di Psicologia Offerte Formative
Grafologia Giudiziaria
Il primo portale di Psicologia
La perizia sul danno
Links Istituzionali
Ordine Nazionale Psicologi
Osservatorio Tribuario
Previdenza per gli psicologi
Psichiatria online
Psicologia e Giustizia
Psicologia giuridica
Psicologia in movimento
Risorse Giuridiche Tutela Ambientale
Scienze Medico Legali
Serial Killer Italiani e Stranieri
Servizi Web
Siti Giuridici
Altalex - News e aggiornamenti
Ass. Italiana Giovani Avvocati
Camere Penali
Codici e leggi consultabili gratuitamente dal web.
Consiglio Nazionale Forense
Enti o Tribunali
I codici in rete
Informazione giuridica
Linea legale
Ministero Grazia e Giustizia
Mondo Giudiziaio
Un portale per il Diritto Penale
Siti Utili
Acronimi
Asta giudiziaria
Comprare su internet
Enciclopedia
Genera COGNOMI
Modulistica pronta
Orario Traghetti
Orario Voli
Pagine Bianche
Ricerca itinerari stradali
Situazione Traffico
Trenitalia
Uno sguardo sul mondo
Strumentazione
Materiale per attività investigativa
Microscopia e lenti
Strumentazione Forense
Utility
Autocertificazione
Calcola il codice Fiscale
Calcola la data di scadenza del tuo incarico
Calcola la rivalutazione monetaria (indice FOI).
Calcolatore danno biologico lesioni micropermanenti
Cerchi un libro?
Cerchi una rivista?
Consultazione dei codici, cerchi un articolo?
Programmi free
Ricerca abi e cab
Verifica la partita iva
web master www.altab.net